domenica 15 dicembre 2013

Prorogata la scadenza del bando Mercatino Pontino dell'Artigianato

E' stata prorogata fino a martedì 17 dicembre la partecipazione al bando per il Mercatino Pontino dell'Artigianato.

E' possibile inviare la richiesta e il materiale alla seguente mail: mercatino.cantierecreativo@gmail.com, dopo la risposta di conferma dello staff, si procede al pagamento di 15 €.

Fino alle ore 15.30 di martedì 17 dicembre è possibile poter effettuare il pagamento sul C/C dell'Associazione, qui di seguito gli estremi:

IBAN:  IT 25 C 087 3874060  0000000 30056
Intestato a: Associazione Cantiere Creativo
Causale: Mercatino Pontino Artigianato

Oppure con ricarica Postepay, è importante confermare il pagamento inviando una mail a mercatino.cantierecreativo@gmail.com

Numero carta  4023 – 6004 -5661 -8059
Intestata a Gianpaolo Danieli C.F. DNLGPL82E22E472C

Leggi il Bando

sabato 14 dicembre 2013

L'aula multimediale e la richiesta agli atti dei regolamenti pubblici


Il 20 novembre scorso abbiamo protocollato il documento che trovate qui di seguito, per capire le motivazioni per cui ci è stata negata l'aula multimediale per proseguire il corso di lingua e cultura spagnola. Ancora non abbiamo avuto una risposta scritta da parte dell'ufficio competente, però abbiamo potuto partecipare ad un incontro con la dirigente di settore il 9 dicembre. Il capo settore ha dichiarato che l'aula in questione è priva di regolamento, quindi aveva avuto il comando di bloccare l'uso di questa aula. Successivamente alla nostra richiesta per svolgere il corso di lingua spagnola, sono giunte altre richieste per l'aula in questione, dal circolo politico del Pd di Pontinia e il giorno 8 dicembre la stanza è stata usata da questi ultimi. Quindi abbiamo provveduto tempestivamente ad avere un incontro con la dirigente e farci spiegare le motivazioni. In quest'ultimo incontro abbiamo avuto la possibilità di comunicare la mancanza di trasparenza, la mancanza di calendari pubblici degli usi dei locali pubblici. Abbiamo sottolineato la responsabilità massima che dovrebbe avere l'amministrazione del gestire e organizzare gli spazi. L'insufficienza dei regolamenti o addirittura la mancanza di alcuni, è uno dei problemi maggiori. Il dirigente dal canto suo ha chiesto una collaborazione da parte nostra per coadiuvare le informazioni e i mezzi per raggiungere il risultato di trasparenza. Anche il segretario del partito democratico ha sottolineato l'importanza di questa situazione e si è preso la responsabilità di chiarire il malinteso e di risolvere il problema. Dopo la discussione con il capo settore ai servizi alla persona, abbiamo ottenuto l'uso della stanza per svolgere le riunioni dell'Associazione oggi 14 dicembre al fine di preparare logisticamente l'evento del 22 dicembre e per fare l'Assemblea dei soci il 12 gennaio 2014. Attendiamo sviluppi positivi su questa vicenda.


Alla Cortese attenzione
Sindaco di Pontinia
Dott. Eligio Tombolillo
Responsabile Settore “Servizi alla persona e Attività produttive”
Carmelo Pupo


OGGETTO: Richiesta accesso agli atti “Regolamento Comune di Pontinia per l’utilizzo dei locali pubblici”

L’associazione Culturale Cantiere Creativo si occupa ormai da 5 anni di proporre alla popolazione di Pontinia eventi, attività e corsi formativi su diverse tematiche e viene riconosciuta per il suo operato dai cittadini stessi. Per svolgere eventi e corsi formativi ha usufruito degli spazi pubblici del Comune: Palestra di B.go Pasubio, Teatro Fellini e MAP – Museo dell’Agro Pontino, rispettando le procedure richieste dall’Amministrazione Comunale.

Nel mese di Ottobre 2013, l’Associazione tramite richiesta scritta e protocollata, ha richiesto l’utilizzo, nelle date 4 e 11 Novembre 2013, dell’Aula Multimediale della Casa della Cultura (Via Cavour) per poter avviare un corso di preparazione all’esame di Lingua e Cultura Spagnola (DELE- A2).
L’associazione ha provveduto a pagare la quota di affitto giornaliero dell’aula che ammonta a 10€ e ha usufruito così dei locali pubblici nelle date richieste, avendo raggiunto il numero sufficiente di iscritti per avviare e proseguire il corso di Lingua e Cultura Spagnola.

In data 11 Novembre, l’Associazione si è vista rifiutare la richiesta di rinnovo dell’utilizzo della suddetta aula poiché, è stato riferito, l’attività che svolgevamo non rispondeva al regolamento Comunale di utilizzo dei locali pubblici, nello specifico di quell’immobile, in quanto a scopo di lucro.

Premesso che l’Associazione Culturale non svolge attività a fini di lucro e che la quota di contributo richiesta ai soci partecipanti al suddetto corso copre in realtà le spese di affitto, pubblicità, viaggio e prestazione professionale dell’insegnante, non possiamo accogliere la motivazione dataci dall’Amministrazione.

Inoltre, ci è stato comunicato dagli Uffici competenti, che la suddetta aula non sarà più a disposizione dei cittadini o delle associazioni che ne faranno richiesta, per motivi a noi ancora sconosciuti.
Siamo stati quindi rinviati verso la scelta di un’altra struttura comunale, indicataci nei locali dell’ ex Ludoteca. Purtroppo anche questa struttura non è risultata idonea alle necessità del corso. per motivi di calendario già programmato e quindi per mancanza di spazio.

Per questi motivi, richiamata anche la L.241/90, sull’accesso agli atti pubblici da parte dei cittadini, l’Associazione Culturale Cantiere Creativo, con la presente

RICHIEDE

  • Copia del/dei Regolamento/i redatti dal Comune di Pontinia in materia di utilizzo dei locali pubblici.
  • Motivazione per iscritto, a mezzo posta o mail, dell’inaccessibilità da parte dei cittadini dell’uso dell’aula multimediale.
  • Copia della lista dei locali pubblici a disposizione delle Associazioni e dei cittadini di Pontinia.
Confidando in un Vostro Riscontro,
Porgiamo i nostri più Cordiali Saluti.
Pontinia il 20 novembre 2013 

Il Presidente
Roberto Repele


venerdì 13 dicembre 2013

12 gennaio 2014, convocata l'Assemblea dei Soci

Come da Statuto dell'Associazione e considerate le modifiche apportate in data 23 settembre 2012, viene convocata per il giorno 12 gennaio alle ore 16.00, l'assemblea dei soci per approvare il bilancio e rinnovare le cariche del direttivo.

Tutti i soci in possesso della tessera 2013/14 possono partecipare all'assemblea. 

L'Assemblea si svolgerà presso l'Aula multimediale sita nel palazzo della cultura in via Cavour a Pontinia, il giorno 12 gennaio 2014 a partire dalle ore 16.00.





Programma Orto Circuito 2013/2014




Orto Circuito: il percorso educativo-formativo è già iniziato


Il progetto Orto Circuito 2013/14 ha raggiunto la prima tappa del percorso che condurrà alla realizzazione di un orto didattico nella scuola elementare di Borgo Pasubio di Pontinia.

In questi due mesi di attività è stato già fatto un bel lavoro con il triennio (terza, quarta e quinta) della scuola e con il contributo volontario dei genitori, il giardino della scuola sta acquisendo un nuovo valore culturale.

I primi incontri con gli alunni, ci hanno visto partecipi nel creare il tessuto comunicativo dove si svilupperà il progetto, oltre ad aver avviato già percorsi di educazione ambientale e di apprendimento che si collegano ai programmi scolastici.

I primi incontri ci hanno permesso di conoscerci attraverso dei giochi, abbiamo introdotto il tema del ciclo dell'acqua, l'importanza della fertilità del suolo, il lombrico, il compost, la ciclicità delle stagioni e gli ortaggi e verdure di stagione. Con il gioco "la trama della vita", abbiamo voluto trasmettere l'importanza dei legami vitali, dell'ecosistema, e la centralità del sole, acqua, terra, piante e animali, nonché dell'uomo.

Un momento dell'incontro con i genitori e i bambini nel giardino
Gli incontri di novembre sono stati all'insegna della manualità, abbiamo organizzato delle lezioni pratiche per misurare l'intero perimetro del giardino, facendo così conoscere lo spazio e l'organizzazione dello stesso. Sono stati individuati dagli alunni, gli spazi opportuni per realizzare la compostiera e l'orto a lasagna. Con l'aiuto del comitato dei genitori il 9 novembre è stata realizzata una mattinata all'insegna delle costruzioni: compostiera e orto a lasagna. Sono state raccolte le foglie e potate le piante e inserite nella compostiera insieme a degli sfalci di prato, abbiamo così avviato il processo di decomposizione della compostiera. Con i bambini e con gli operatori dell'Associazione Cantiere Creativo (vedi foto), è stato realizzato un orto a lasagna. Uno strato di foglie, interposto ad uno strato di terreno argilloso, seguito dal compost verde, ancora dalla torba, dalla paglia e infine ancora con il terreno. Seguiranno altri lavori per rendere strutturalmente attivo l'orto, dove ad aprile andremo a trapiantare le painte e a seminare i semi grossi.

Gli ultimi appuntamenti di novembre sono stati utili per costruire nelle classi terze, un lombricaio. La lezione è servita per approfondire l'importanza del lombrico, attraverso dei video-documentari abbiamo sottolineato il valore del suolo e il lavoro straordinario che svolge il lombrico. Sono stati realizzati i due lombricai, che insieme alla compostiera e alla futura casetta degli insetti, saranno le opere accessorie dell'orto. 

In un circuito di saperi si sta costituendo questo sentiero vitale e formativo per i ragazzi delle scuole elementari, con l'aiuto dei genitori e con la collaborazione del corpo docenti, per noi dell'Associazione Cantiere Creativo sarà un progetto innovativo che rimetterà al centro dell'interesse cittadino il senso comunitario, la scuola e l'agricoltura.

Post di Gianpaolo Danieli
Fotografia di Fabrizio Bellachioma.
.

venerdì 6 dicembre 2013

Comunicato Stampa Mercatino Pontino dell'Artigianato

Con l'avvicinarsi del Natale, l'associazione culturale Cantiere Creativo desidera invitarvi all'interno della tradizione popolare con il Mercatino Pontino dell'Artigianato. 
La tradizione dell'Agro Pontino è intrisa di forti combinazioni storiche; dai paesi di sapore classico di epoca romana a paesi dal gusto medievale fino ad arrivare alle nuove città di fondazione caratterizzate dall'architettura razionalista degli anni '30. 
La sfida dell'associazione sarà proprio quella di accogliere la calda tradizione pittoresca, tipica dei mestieri antichi, nel nuovo contesto metafisico caratterizzato dalla piazza del neo-nato Museo dell'Agro Pontino (MAP) della città di Pontinia. 
L'invito è rivolto a tutti coloro che coltivano vecchi saperi trasformando il proprio ingegno in manufatto. Verranno prese in considerazioni diverse categorie di artigiani quali per esempio: scultori, falegnami, sarti, liutai, erboristi e tutti coloro che realizzano manufatti con materiale di riciclo (plastica, vetro, resina, carta ecc.). 
 Per avere informazione su come poter partecipare al Mercatino Pontino dell'Artigianato leggi il Bando su: www.cantierecreativo.biz 
 Su Facebook: Associazione Cantiere Creativo o Mercatino Pontino dell'Artigianato. 
 L'appuntamento per tutti sarà il 22 Dicembre a Pontinia, piazza J.F:Kennedy spazio antistante il MAP, dalle ore 10.00 Alle 20.00.

lunedì 2 dicembre 2013

La rassegna stampa del Mercatino del 22 dicembre


Il Quotidiano Web L'INDIPENDENTE della provincia di Roma e Latina, ci ha dedicato una pagina per la promozione del Mercatino Pontino dell'Artigianato del 22 dicembre.


Qui di seguito l'articolo:

Domenica 22 dicembre, dinanzi al Museo dell'Agro Pontino: manifestazione ideata dall'associazione culturale “Cantiere Creativo”

PONTINIA, 2 DICEMBRE 2013 - Manifestazione straordinaria a Pontinia domenica 22 dicembre, nell’area antistante il Museo dell’Agro Pontino (MAP), in Piazzale Kennedy, con la categoria più antica del nostro sistema economico. IlMercatino Pontino dell'Artigianato è una manifestazione ideata dall'associazione culturale Cantiere Creativo di Pontinia, dedicata principalmente all'artigianato artistico e tradizionale. Punto fondamentale nell’economia territoriale e nazionale, la categoria dell’artigianato sarà protagonista in assoluto, con tanto di ingegno e creatività degli artigiani che con i loro antichi mestieri, arte e prodotti legati alle svariate categorie, quali pittori, scultori, falegnami, sarti, liutai e tante altre tipologie di arte, realizzeranno dei preziosi manufatti.

Il pubblico potrà ammirare dalle ore 10 alle ore 22, la vera e pura creazione degli artigiani che risiedono nella Regione Lazio. La manifestazione che continua a stupire con i molteplici progetti importanti di alta visibilità e di utilità sociale-culturale, territoriale, ha tra gli scopi principali quello di far conoscere gli antichi mestieri artigiani che hanno da sempre caratterizzato la nostra nazione ma, contestualmente, servirà anche a far comprendere alle nuove generazioni quanto il lavoro svolto dagli stessi, in tale ambito, con competenze, con mani, anima e mente, offra grandi soddisfazioni, creando prodotti artigianali innovativi e di elevato valore artistico e qualitativo.

C’è solo da attendere il 22 dicembre! Per ben dodici ore consecutive, la città di Pontinia non si illuminerà solo di stelle di Natale ma anche dei tanti capolavori creati dagli artigiani che entusiasmeranno con il loro indiscusso fascino, con pezzi unici ed apprezzati in qualsiasi parte del mondo perchè loro sono gli ideatori di quel made in Italy, che nel mondo ci invidiano.

L'associazione Cantiere Creativo ricorda che il bando per i partecipanti-artigiani è ancora aperto fino al 12 dicembre. Per info: www.cantierecreativo.biz; facebook : Associazione Culturale Cantiere Creativo o Mercatino Pontino dell'Artigianato.


Radio Luna intitola nel suo portale: 

MERCATINO DELL’ARTIGIANATO
Il 22 dicembre a Pontinia 


Anche la Redazione di Parvapolis omaggia il nostro mercatino con questo comunicato stampa:

A Pontinia, artigiani protagonisti d'eccezione


Appuntamento con il mercatino dell'artigiantao domenica 22 dicembre a Pontinia, nell'area antistante al museo dell'Agro Pontino (MAP), in piazzale Kennedy.
Il Mercatino Pontino dell'Artigianato è una manifestazione ideata dall' Associazione Culturale "CANTIERE CREATIVO" di Pontinia (LT), dedicata principalmente all'Artigianato Artistico e Tradizionale.
Punto fondamentale nell'economia territoriale e nazionale, la categoria dell'Artigianato sarà protagonista in assoluto, con tanto di ingegno e creatività degli Artigiani che con i loro antichi mestieri, arte e prodotti legati alle svariate categorie, quali pittori, scultori, falegnami, sarti, liutai e tante altre tipologie di Arte, realizzeranno dei preziosi manufatti.
Il pubblico potrà ammirare dalle ore 10 alle ore 22, la vera e pura creazione degli Artigiani che risiedono nella Regione Lazio.
La manifestazione ideata e organizzata dall'Associazione Culturale Cantiere Creativo di Pontinia, che continua a stupire con i tanti progetti di utilità sociale-culturale, territoriale, ha tra gli scopi principali, quello di far conoscere gli antichi mestieri artigiani che hanno da sempre caratterizzato la nostra Nazione ma, contestualmente, servirà anche a far comprendere alle nuove generazioni quanto il lavoro svolto dagli stessi, in tale ambito, con competenze, con mani, anima e mente, offrano grandi soddisfazioni, creando prodotti artigianali innovativi e di elevato valore artistico e qualitativo.
C'è solo da attendere il 22 dicembre! Per ben dodici ore consecutive, la città di Pontinia non si illuminerà solo di stelle di Natale ma anche dei tanti capolavori creati dagli Artigiani che entusiasmeranno con il loro indiscusso fascino, con pezzi unici e apprezzati in qualsiasi parte del mondo perchè loro sono gli ideatori di quel Mady in Italy tanto invidiato e che si ricerca come segno distintivo in tutti coloro che sanno apprezzare unicità, prodotto e qualità.
Ed è sotto questa definizione che questa manifestazione, con grande attenzione all'innovazione, porterà avanti con successo anche questo progetto negli anni a venire, avvicinando anche nuove leve al lavoro di artigiano e pubblicizzando i prodotti del territorio.
Si ricorda che il bando per i partecipanti-artigiani è ancora aperto fino al 12 dicembre.
Per info: www.cantierecreativo.biz
Dal sito SferaMagazine:

A PONTINIA PRENDE IL VIA LA PRIMA MANIFESTAZIONE DEDICATA INTERAMENTE AGLI ARTIGIANI
Di Pasquale Alessandra
Manifestazione straordinaria a Pontinia domenica 22 dicembre 2013 nell’area antistante al museo dell’Agro Pontino ( MAP ), in piazzale Kennedy, con la categoria più antica del nostro sistema economico.
Il Mercatino Pontino dell’Artigianato è una manifestazione ideata dall’ Associazione Culturale “CANTIERE CREATIVO” di Pontinia ( LT ), dedicata principalmente all’Artigianato Artistico e Tradizionale.
Punto fondamentale nell’ economia territoriale e nazionale,  la categoria dell’Artigianato sarà protagonista in assoluto, con tanto di ingegno e creatività degli Artigiani che con i loro antichi mestieri, arte e prodotti legati alle svariate categorie, quali pittori, scultori, falegnami, sarti, liutai e tante altre tipologie di Arte, realizzeranno dei preziosi manufatti.
Il pubblico potrà ammirare dalle ore 10.00 alle ore 22.00, la vera e pura creazione degli Artigiani che risiedono nella Regione Lazio.
La manifestazione ideata e organizzata dall’Associazione Culturale Cantiere Creativo di Pontinia, che continua a stupirci con i loro molteplici progetti importanti di alta visibilità e di utilità sociale-culturale, territoriale, ha tra gli scopi principali, quello di far conoscere gli antichi mestieri artigiani che hanno da sempre caratterizzato la nostra nazione ma, contestualmente, servirà anche a far comprendere alle nuove generazioni quanto il lavoro svolto dagli stessi, in tale ambito, con competenze, con mani, anima e mente, offrano grandi soddisfazioni,  creando prodotti artigianali innovativi e di elevato valore artistico e qualitativo.
C’è solo da attendere il 22 dicembre!  Per ben dodici ore consecutive, la città di Pontinia non si illuminerà solo di stelle di Natale ma anche dei tanti capolavori creati dagli Artigiani che ci entusiasmeranno con il loro indiscusso fascino, con pezzi unici ed apprezzati in qualsiasi parte del mondo perchè loro sono gli ideatori di quel Mady in Italy, che ci invidiano e che ci ricercano come segno distintivo in tutti coloro che sanno apprezzare unicità, prodotto e qualità.
Ed è sotto questa definizione che questa grande manifestazione ideata dall’Associazione Culturale Cantiere Creativo di Pontinia, con grande attenzione all’innovazione, porterà avanti con successo anche questo progetto negli anni a venire, avvicinando anche nuove leve al lavoro di artigiano e pubblicizzandone i prodotti del nostro territorio.
Si ricorda che il bando per i partecipanti-artigiani è ancora aperto fino al 12 dicembre 2013.
Facebook : Associazione Culturale Cantiere Creativo o Mercatino Pontino dell’Artigianato


Comunicato Stampa Mercatino Pontino dell'Artigianato

Con l'avvicinarsi del Natale, l'associazione culturale Cantiere Creativo desidera invitarvi all'interno della tradizione popolare con il Mercatino Pontino dell'Artigianato.
La tradizione dell'Agro Pontino è intrisa di forti combinazioni storiche; dai paesi di sapore classico di epoca romana a paesi dal gusto medievale fino ad arrivare alle nuove città di fondazione caratterizzate dall'architettura razionalista degli anni '30.
La sfida dell'associazione sarà proprio quella di accogliere la calda tradizione pittoresca, tipica dei mestieri antichi, nel nuovo contesto metafisico caratterizzato dalla piazza del neo-nato Museo dell'Agro Pontino (MAP) della città di Pontinia.
L'invito è rivolto a tutti coloro che coltivano vecchi saperi trasformando il proprio ingegno in manufatto. Verranno prese in considerazioni diverse categorie di artigiani quali per esempio: scultori, falegnami, sarti, liutai, erboristi e tutti coloro che realizzano manufatti con materiale di riciclo (plastica, vetro, resina, carta ecc.).

Per avere informazione su come poter partecipare al Mercatino Pontino dell'Artigianato leggi il Bando su: www.cantierecreativo.biz

Su Facebook: Associazione Cantiere Creativo o Mercatino Pontino dell'Artigianato.

L'appuntamento per tutti sarà il 22 Dicembre a Pontinia, piazza J.F:Kennedy spazio antistante il MAP, dalle ore 10.00 Alle 20.00.

martedì 19 novembre 2013

Orto Circuito, pubblicato l'articolo su Il Chinino

Il seme della conoscenza, entra in un circuito di saperi. Questa volta ci orientiamo verso un futuro tutto da costruire e lo facciamo con il progetto Iniziativa Giovani finanziato dall’Ue, tramite l’Agenzia Nazionale per i Giovani. Saranno loro, i giovani dell’Associazione culturale Cantiere Creativo, supportati dal comitato dei genitori, a condurre il progetto “Orto Circuito” con gli alunni della scuola elementare di Borgo Pasubio. 
L’intento è di creare in modo collaborativo un orto didattico, di animarlo con attività ludico-didattiche rivolte agli alunni, con eventi e workshop aperti alla popolazione. Un orto didattico che crei un circuito attivo tra le diverse generazioni, riportando in alto il legame tra l’uomo e la terra, valorizzando l’aspetto antropologico e il nostro territorio a vocazione agricola. Le attività previste nel progetto coordinate con la programmazione scolastica, sono una sana integrazione alle materie scientifiche. 
Fare l’orto e prendersi cura della natura, sono insegnamenti che ci attivano a trecentosessanta gradi. La realizzazione e la cura dell’orto e delle aree annesse: lombricaio, compostiera, semenzaio, casa degli insetti è la parte centrale del progetto, la base, dove poter far adagiare le attività connesse. Esperienze sensoriali, letture animate, attività artistiche, videoproiezioni, feste di primavera e del cibo, sono le sfumature di questo quadro del futuro, da realizzare nel lungo periodo Ottobre 2013 – Dicembre 2014. 
Nella fase preliminare di pulizia, messa in sicurezza e organizzazione del giardino, l’Associazione collaborerà insieme ai genitori degli alunni della scuola per rendere l’ambiente predisposto alla realizzazione dell’orto. Si parte dal semenzaio con il contatto con la terra e l’importanza del seme, il trapianto delle giovani piantine, per seguire la loro crescita. Saranno utilizzate varietà locali, allo stesso tempo s’introdurranno colture provenienti da diverse aree, riconducibili alla popolazione di Pontinia, per trattare il tema della diversità culturale applicato al cibo. 
Le attività ludico-didattiche continueranno seguendo i cicli naturali e stagionali delle colture. Al centro del progetto ci sono l’interdipendenza dell’uomo con la natura e la responsabilità verso l’ambiente, questo vedrà la realizzazione delle strutture annesse: lombricaio e casa degli insetti per favorire la biodiversità, la compostiera alimentata con gli scarti vegetali dell’orto e gli avanzi del cibo, per introdurre l’aspetto ecologico del tema dei rifiuti e del consumo sostenibile. Il valore culturale dell’Orto Circuito ha un prezzo alto è sarà dimostrato nella sua realizzazione e dalla mediazione che avremo tra le diverse generazioni.

Articolo di Gianpaolo Danieli, tratto dalla rubrica "Agri Cult".
pubblicato su "Il Chinino" a Novembre 2013.

mercoledì 6 novembre 2013

Corso di Lingua Spagnola preparazione all'esame DELE A2


Lunedì 11 Novembre dalle ore 18.00 presso l'aula multimediale del Palazzo della Cultura - Biblioteca di Pontinia (Via Cavour), si darà il via al corso di lingua e cultura spagnola.


Il corso è rivolto a chiunque voglia approfondire le proprie basi concentrandosi sulla preparazione all'esame DELE A2 (Diploma de Espanol lengua extranjera). Per chi non conoscesse, gli esami DELE sono certificazioni linguistiche rilasciate dall'Istituto Cervantes, riconosciute a livello internazionale.

Il corso sarà condotto da Rossana Grieco, e si articolerà in lezioni settimanali della durata di 90 minuti (ogni lunedì) per un totale di circa 30/40 ore di corso. A fine corso, comunque, l'Associazione Cantiere Creativo rilascerà un certificato di frequenza.

martedì 29 ottobre 2013

Inaugurata la Free BookCrossing Zone

E' stata inaugurata venerdì scorso durante l'aperitivo di presentazione delle nuove attività del Cantiere Creativo, la Free BookCrossing Zone, presso la sala del bar Centrale "Koko's Bar", in piazza Indipendenza a Pontinia.

Cos'è una Bookcrossing Zone? 
E' un punto di riferimento per i lettori e gli amanti dei libri, dove poter condividere o prendere un libro che ti piace dallo scaffale.

Lo scaffale è libero e aperto a ricevere libri in donazione. Affrettati a partecipare al bookcrossing!

Bookcrossing significa condivisione di libri, significa leggere un libro e poi decidere di abbandonarlo, per permettere ad altri di leggerlo, di provare emozioni...

Diceva Arthur Bloch "Non si perde mai nessun libro prestandolo, a eccezione di quelli cui si tiene particolarmente". Questa è un po' la filosofia del bookcrossing, ossia della condivisione dei libri con altra gente. Il bookcrossing è nato nel marzo 2001 con Ron e Kaori Hornbaker che, prendendo spunto da alcuni sistemi di tracciamento in rete, lanciarono il sito www.bookcrossing.com per lo scambio libero dei libri.
www.bookcrossing-italy.com è la versione italiana e conta ad oggi più di 21.000 iscritti distribuiti sul territorio nazionale tra città e provincia.
"L'intenzione è quella di condividere un libro con il mondo, liberandolo: è il modo che una persona ha per offrire a tanti l'occasione di arricchirsi delle stesse o di altre emozioni. Se l'idea di abbandonare un libro in giro ti sembra strana, per un bookcorsaro il libro è il mezzo per trasmettere un'emozione e questa non smette di esistere quando il libro non c'è più". 



lunedì 21 ottobre 2013

Programma Corso Base di Grafica


Corso base di Grafica 2013/14


Obiettivo del corso è fornire ai corsisti gli strumenti utili per apprendere i metodi della progettazione grafi ca: dall'idea alla realizzazione di un elaborato, passando attraverso l'analisi di tutti quei fattori - tecnici, scienti fici, culturali, indispensabili per la costruzione di un'opera creativa. 
Finalità del corso è imparare a leggere e ricreare i rapporti fra contenuto, testi e immagine e i processi narrativi, adottati dalle diverse forme della comunicazione visiva e dall’universo mediale. L’apprendimento metodologico consiste nell’esame dell’unità fra forma e contenuto, degli e ffetti estetici, dei regimi di fruizione propedeutico alla costruzione di artefatti grafi ci. 

Programma 
Il corso sarà organizzato in diversi momenti di approfondimento teorico e pratico delle tematiche inerenti la gra fica, con una panoramica sulla progettazione degli artefatti grafi ci. In particolare per ogni lezione sono previste una serie di comunicazioni teoriche propedeutiche allo svolgimento di esercitazioni pratiche dei temi progettuali a ffrontati. Il ciclo di lezioni teoriche, nell’intenzione di fornire una base storica e informativa è articolato in nuclei tematici: introduzione alle comunicazioni visive, dai segni preistorici alle comunicazioni visive, tipografi a; sistemi di identità visiva; allestimento e segnaletica; new media design. 
Queste comunicazioni saranno integrate con “pillole” monogra fiche su alcuni progettisti, video su aspetti particolari della grfia ca e sui nuovi sviluppi e tendenze della comunicazione visiva. Alle lezioni teoriche saranno poi affi ancate esercitazioni da svolgere sia in aula che in orario extra-corso, che consentiranno ai corsisti di acquisire le nozioni progettuali e le capacità tecniche e critiche utili alla realizzazione di elaborati grafi ci. 
Il corso infi ne si propone di fornire gli strumenti, le tecniche e le funzioni fondamentali dei principali software di grfia ca, Desktop Publishing e per l’elaborazione delle immagini. 

Tematiche Trattate -Il segno identi cativo: marchi, logotipi, emblemi e bandiere come elementi di base dell’immagine. -Dal nome al marchio. -La tipografi a. -L’unità di misura. -I caratteri Tipogra fici. -Esempi d’uso di caratteri da Editoria. -L’interlineatura. -La spaziatura. -Composizione del testo. -Formati. -L’impaginazione. -Corporate identity. -Case study. -Il coordinamento dell’identità visiva dopo il 2000.


Cantiere Creativo

DOCENTI -Marco Biasi - Massimo Marson

domenica 20 ottobre 2013

Il 4 Novembre lezione di presentazione, Corso di Lingua Spagnola

Lunedì 4 Novembre dalle ore 18.00 presso l'aula multimediale del palazzo della cultura di Pontinia, ci sarà la lezione di presentazione del Corso di lingua spagnola per adulti rivolto a principianti assoluti. Il corso condotto da Rossana Grieco, sarà articolato in lezioni settimanali della durata di 90 minuti (ogni lunedì) per un totale di circa 50 ore di corso. 
I partecipanti saranno guidati nell’apprendimento delle competenze di base necessarie al raggiungimento del livello A1 che permetterà loro di comprendere e usare espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto e interagire in modo semplice in brevi scambi dialogici atti a fornire e chiedere informazioni personali di base. Le lezioni non si limiteranno allo studio classico della grammatica ma saranno costantemente integrate da attività dinamiche e pratiche volte principalmente allo sviluppo di abilità espressivo-comunicative.

venerdì 18 ottobre 2013

Venerdì 25 ottobre, Aperitivo di presentazione attività


L'Associazione inizia il suo quinto anno di vita e invita tutti all'aperitivo di presentazione dei corsi e attività che abbiamo programmato per voi.


Venerdì 25 ottobre a partire dalle ore 18.30, verranno presentati i nuovi corsi 2013/14 dell'Associazione culturale Cantiere Creativo, presso la sala del bar Koko's in piazza Indipendenza a Pontinia.


Corsi:

Figurino di Moda, condotto da Vanessa Palombo (Mode Contemporanee) è il laboratorio dove si imparerà a costruire la figura umana e a vestirla, a disegnare bozzetti e piccole collezioni di moda. Maggiori info su: www.cantierecreativo.biz

Hatha Yoga, condotto da Alessia Cipullo, già attivo dal 7 ottobre. Il corso è aperto a tutti e propone uno stile classico di pratica, che si concentra in egual misura sulla dimensione fisica e spirituale. Tutti i lunedì dalle ore 20.00 presso la palestra della scuola di Borgo Pasubio.

Attraverso il Laboratorio teatrale condotto da Roberto Repele, si potranno sperimentare giochi teatrali, esercizi e improvvisazioni. Il laboratorio propone di lasciare libero ogni partecipante di sperimentarsi, di commettere errori e attraverso questi, arrivare alla scoperta di nuove materie, nuovi elementi che andranno ad aggiungersi alla formula chimica più complessa di tutte: la vita.

Corso base di Grafica condotto da Kocore Marco Biasi e Massimo Marson, l'obiettivo del corso è di fornire gli strumenti utili per apprendere i metodi della progettazione grafica: dall'idea alla realizzazione di un elaborato, passando attraverso l'analisi di tutti quei fattori tecnici, scientifici, culturali indispensabili per la costruzione di un opera creativa.

Corso base primo livelli di Lingua Spagnola e di cultura Ispanica, condotto da Rossana Grieco, l'obiettivo del corso è di fornire gli strumenti base per la conoscenza della lingua spagnola scritta e parlata. Approfondire la conoscenza della cultura ispanica.

Corso di Ceramica a partire da marzo condotto da Marisa Bellachioma.

Corso di master chef della birra condotto da Roberto Muzi.

L'aperitivo è l'occasione per conoscerci, approfondire le nostre proposte, tesserarsi per diventare socio sostenitore e per conoscere il programma annuale delle nostre attività.

Oltre ai corsi, durante l'anno, l'Associazione sta organizzando per il 22 Dicembre il Mercatino Pontino dell'Artigianato, da Gennaio si riprende con il percorso del CineDocuforum, con quattro appuntamenti. E' iniziato il progetto di orto didattico: "Orto Circuito" e non mancherà a Luglio il Festival Pontino degli Artisti di Strada.

Durante la serata, sarà allestita anche una libreria di BookCrossing, gestita da Simone Coco. Approfitta per partecipare al primo scambio di libri organizzato dal Cantiere Creativo!!!

Dalle 19.00 Alektron Djset con il suo variopinto repertorio di musica, selezionerà per noi musica ambient, rock, 70' 80'.

Per chi possiede la tessera sconto di 1 euro sulla prima consumazione.

giovedì 17 ottobre 2013

Bando di Partecipazione Mercatino Pontino dell'Artigianato, scadenza 12 dicembre

Mercatino Pontino dell’Artigianato | 22 dicembre 2013
Piazzale Kennedy  1 _ Pontinia (LT)

Bando di partecipazione





DISPOSIZIONI GENERALI
Il Mercatino Pontino dell’Artigianato si terrà il 22 Dicembre 2013 con apertura al pubblico alle ore 10.30 (ore 9.00 check-in artigiani) e si concluderà alle ore 20.00 dello stesso giorno.
Si svolgerà nell’area antistante il Museo dell’Agro Pontino (MAP) sito in Piazza J.F.Kennedy, 1.
Il Mercatino ha carattere temporaneo e provvisorio ed è dedicato principalmente all’Artigianato Artistico e Tradizionale.



REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
-Essere residente nella Regione Lazio.
-Essere in possesso di un gazebo e/o un banco (di dimensione max  3mt x 3mt) e avere disponibilità personale di prese, ciabatte e tutto ciò che occorre per allaccio della corrente elettrica;
-Versamento di una quota d’iscrizione pari a Euro 15,00 (per singolo banco e/o gazebo) e di Euro 5,00 per sottoscrizione tessera associativa dell’Ass.ne Cantiere Creativo;
-Saranno prese in considerazione esclusivamente prodotti di artigianato frutto dell’ingegno e della creatività realizzate dallo stesso operatore;
- Saranno ammessi a partecipare sia hobbisti ed espositori, sia soggetti titolari di Partita IVA;
- Non saranno ammessi stand gastronomici ed alimentari.
L’Ass.ne si riserva il diritto di vagliare le proposte e procedere alla selezione dei soggetti ammessi alla partecipazione.



CATEGORIE PARTECIPANTI
Tipologie prescelte:
-pittura
-scultura
-ceramica / terracotta
-vetro
-tessuti
-mosaico
-liuteria
-falegnameria
-metallo
-pelletteria
-carta
-cosmesi naturale
- plastica

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La documentazione relativa alla domanda, secondo le modalità che seguono, dovrà essere inviata entro e non oltre il 12 Dicembre 2013 all’indirizzo mail:  mercatino.cantierecreativo@gmail.com

1) Mail preliminare di selezione:
-Nome, cognome, telefono, città e indirizzo mail del responsabile del banco;
-Documentazione fotografica e relativa breve descrizione del manufatto artigianale (nel caso fosse possibile riferimenti pagine web, blog o Facebook);
- Dati tecnici: dimensione del gazebo e/o banco e necessità o meno di corrente elettrica.
2) Presa visione da parte dell’Ass.ne dei dati e solo dopo mail di conferma da parte della stessa procedere al versamento della quota d’iscrizione di Euro 15,00.


MODALITA’ DI PAGAMENTO
Il pagamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario o in alternativa con ricarica Poste Pay.
-Per il bonifico su c/c dell’Associazione:
 IBAN:  IT 25 C 087 3874060  0000000 30056
Intestato a: Associazione Cantiere Creativo
Causale: Mercatino Pontino Artigianato
- Per ricarica Postepay:
Numero carta  4023 – 6004 -5661 -8059

Intestata a Gianpaolo Danieli C.F. DNLGPL82E22E472C

mercoledì 16 ottobre 2013

Maschere e Alambicchi, il nuovo Lab teatrale, da giovedì 7 novembre


Dedicato a tutti i curiosi.

L'esperimento.
L'esperimento è l'unità di misura di ogni laboratorio, il punto di partenza per qualsiasi tipo di ricerca. 
E questo laboratorio non fa eccezione.
Partecipare significa trasformarsi in una specie di provetta in cui inserire di volta in volta elementi chimici nuovi e sconosciuti di cui non si conoscono gli effetti e le controindicazioni. 
L'errore, mal sopportato nella vita di tutti i giorni, diventerà la condizione necessaria per conoscere. 
Sentirsi liberi di sbagliare, di provare e di fare sbagli sempre nuovi, aspirando all'obiettivo ultimo di ogni ricerca: la Scoperta.

Attraverso giochi teatrali, esercizi e improvvisazioni, questo laboratorio propone esattamente questo, lasciare libero ogni partecipante di sperimentarsi, di commettere errori e attraverso questi, arrivare alla scoperta di nuove materie, nuovi elementi che andranno ad aggiungersi alla formula chimica più complessa di tutte: la vita.

La prima lezione del laboratorio di teatro è prevista per giovedì 7 novembre a partire dalle ore 21.00 presso la palestra della scuola di Borgo Pasubio, Pontinia.

Durata del corso: 8 mesi, un incontro settimanale da due ore.

Per info e prenotazioni: corsi.cantierecreativo@gmail.com
Roberto: 333.6736268

Facebook

giovedì 10 ottobre 2013

Dal 9 novembre: Corso base di Grafica

L'offerta dell' Associazione culturale Cantiere Creativo si arricchisce con un nuovo corso base di grafica! 
Per i soci dell'Ass.ne e per tutti gli interessati, da sabato 9 novembre, presso il MAP_ Museo Agro Pontino di Pontinia, è possibile iniziare un corso di grafica tenuto dai docenti Massimo Marson e Marco Biasi

Un percorso di 40 ore che si pone come obiettivo quello di fornire ai corsisti gli strumenti utili per apprendere i metodi della progettazione grafica: dall'idea alla realizzazione di un elaborato, passando attraverso l'analisi di tutti quei fattori tecnici, scientifici, culturali indispensabili per la costruzione di un opera creativa. 

Durata del corso: 5 mesi 
Costo del corso: 100 € mensili 

E' richiesto Pc personale. 
Il corso avrà luogo solo con il raggiungimento di 5 partecipanti.

Info e Prenotazioni: corsi.cantierecreativo@gmail.com
Marco: 328.5921475

Evento Facebook: Corso base di Grafica

domenica 6 ottobre 2013

CORSO FIGURINO DI MODA DAL 2 NOVEMBRE AL MAP


Torna anche quest'anno il corso di figurino di moda, un laboratorio dove si potranno apprendere le basi per la costruzione della figura umana, la stilizzazione e la realizzazione di bozzetti di moda.

Quello del disegnatore di moda è uno dei lavori più ambiti nel mondo della moda. La realizzazione dei bozzetti è una delle fasi più creative e più importanti per la creazione di un'intera collezione di moda. Prima del bozzetto vi è un attento lavoro di ricerca di nuove tendenze e dopo il bozzetto inizia il lavoro di confezione dei singoli capi.

Cosa aspetti? Se sei appassionato di disegno e di moda, questo è il corso che fa per te!





Il corso si svolgerà al MAP Museo dell'Agro Pontino e avrà luogo ogni sabato pomeriggio a partire dalle 17.00. Il laboratorio avrà inizio il 2 novembre.

Per partecipare al laboratorio è necessario portare un album da disegno, delle squadre e un righello, matita, gomma e temperino. Non è necessario saper disegnare, il corso è impostato in modo da poter far comprendere a tutti le basi del disegno di moda.

Il costo del corso è di 50 euro al mese per una durata di 3 mesi. Il laboratorio si svolgerà solo se si raggiungeranno minimo 4 partecipanti.

Per info contattare Vanessa 3273782288.

lunedì 30 settembre 2013

Da lunedì 7 Ottobre inizia il Corso di Hatha Yoga

Riprende il percorso del benessere con lo Yoga. Per i soci del Cantiere Creativo, da lunedì 7 ottobre, alle ore 20.00 presso la palestra di Borgo Pasubio a Pontinia, è possibile iniziare il corso di Hatha Vinyasa Flow Yoga per l'anno 2013-14.
Un percorso intenso che durerà 9 mesi, condotto da Alessia Cipullo.

Il corso aperto a tutti propone uno stile classico di pratica, Hatha yoga che si concentra in egual misura sulla dimensione fisica e quella spirituale che devono viaggiare simultaneamente. Lo scopo principale è quello di conservare il corpo in una condizione fisica ottimale e disciplinare lo spirito.

Si articola in tre azioni di base:

Le Asana. Dal serpente alla barca passando per la mezza luna, esistono più di 1000 posizioni. Statiche o dinamiche (come il Saluto al sole), vanno fatte sempre senza sforzi, nel rispetto del corpo, facendo particolarmente attenzione alla posizione del corpo e all’allineamento della colonna vertebrale.

-Il Pranayama. Indissociabile dalla pratica delle posizioni, si articola intorno a quattro fasi principali della respirazione: inspirazione, apnea inspiratoria, espirazione e apnea espiratoria. Durante un corso di yoga, esistono quindi diverse tecniche di respirazione: accentuando una delle quattro fasi, respirando con una narice sola, con entrambi, a narici alternate, producendo un suono o meno, inspirando ed espirando più o meno a lungo.

-Il rilassamento. Questa fase, che in genere chiude la seduta, si mette in pratica in posizione seduta o distesa. Va accompagnata con una respirazione lenta e profonda, che suggestiona, o con alcuni suoni. 


I benefici 
La caratteristica fondamentale dell’Hatha yoga consiste nella sua accessibilità a un pubblico eterogeneo, qualsiasi sia l'età, il sesso e la condizione di salute. Privo di competizione, non è necessario avere competenze specifiche e i risultati dipendono soprattutto dalla volontà, la concentrazione e la perseveranza che ognuno di noi mette nel realizzare le posizioni. Inoltre, nonostante derivi da una pratica spirituale, non richiede assolutamente conoscenze filosofiche o religiose specifiche.

- Procura svariati benefici al corpo: aumenta il tono muscolare, l’elasticità, l’equilibrio, la muscolatura degli addominali, diminuisce la massa grassa.

 - Migliora al contempo lo stato di salute generale: eliminazione delle tossine, stimolazione degli organi vitali (digestivi, respiratori, sessuali...), miglioramento il funzionamento cardiaco e della resistenza.

 - Grazie alla concentrazione e alla forza di volontà che richiede, lo yoga influenza positivamente anche la mente. Lo stress e l’ansia diminuiscono progressivamente, e dopo alcune sedute si prova un profondo benessere che si ripercuote sulla vita quotidiana e nelle relazioni con gli altri. 

Il corso si articolerà in una classe settimanale di un’ora e mezza il lunedì dalle ore 20.00 presso la palestra di Borgo Pasubio, Pontinia (LT).

Il costo delle lezioni di ottobre è di 10 € a persona o 35 € al mese.
Per partecipare alle attività è obbligatorio esser soci. Il costo della tessera è di 5 € e per chi si iscrive da ottobre la scadenza è per dicembre 2014.


Info e prenotazioni: Alessia Cipullo 329.00.69.036 
cantierecreativo@gmail.com

giovedì 1 agosto 2013

4 Agosto al Map SOAP!




Vi aspettiamo domenica alle ore 19 al MAP..Venite a scoprire cosa si può creare con del materiale riciclato e prodotti naturali! 30 giovani da Germania, Italia e Bosnia Herzegovina vi presenteranno i loro lavori!

domenica 21 luglio 2013

Risultati votazione Festival Pontino degli Artisti di Strada

Per tutta la serata una fila continua, alle postazioni per il voto, è il risultato che il sistema voto espresso dal giudizio popolare è un buon punto di partenza. Il sistema elettronico ha registrato un totale di 956 preferenze. Ricordiamo che le preferenze obbligatorie erano 2, quindi in poco più di due ore hanno votato circa 500 persone. Un risultato notevole.

I vincitori della seconda edizione del Festival sono:

Primo classificato
Esperanza Ukulele Street Band con 94 preferenze.
Si aggiudica il primo premio il gruppo composto dai 12 elementi di Ukulele che da maggio hanno dato vita alla prima band di Ukulele di strada nella provincia di Latina. Il loro punto di aggregazione è stata la bottega del commercio equo e solidale di Latina, che per mesi li ha visti impegnati nella composizione del repertorio di musica tradizionale americana e di brani italiani riadattati nello stile hawaiian music.



Secondo Classificato

Duo Tandava con 88 preferenze.
Lo spettacolo ispirato al Kalaripayattu, l'arte marziale proveniente dal Kerala, una regione dell’India meridionale; ha avuto un gran successo nella piazza principale della città. Il Duo Tandava con 88 preferenze e con i tre spettacoli in poco più di tre ore, hanno entusiasmato il pubblico votante.





Terzo Classificato

Sambarato Mirim 85 preferenze.
Il numeroso gruppo di ragazzi di Formia, ha condotto il pubblico nel viaggio attraverso i ritmi tradizionali del Brasile: Samba del Carnevale carioca, Baiao e Maracatù, Candomblé, ijexa e aguere. I Sambarato Mirimi è una scuola fondata nel 2001 a Formia, e guidata dall’attore-trampoliere-percussionista brasiliano Marcus Acauan.





Hanno partecipato 20 artisti al concorso e le 956 preferenze sono state ben distribuite fra tutti, lasciando poco scarto di differenza tra gli artisti. Questo evidenzia l'alto grado di apprezzamento dal pubblico.


Gegè si posiziona al quarto posto con 83 preferenze. Il Maestro della Magia con 70 preferenze, apre il secondo blocco compatto di voti. Seguono i Milf Half Quartet con  68 voti. I Ludikantes con 57 voti, seguiti da Beebop Breaker con 52 voti, il Clown Dado 51 e Stefano Rinaldi 40. Le focherock 36, Radioacustica 35, Debri's Gush 34, Valerio Vittori con il Duo Ancestrale 34, Andrea Pietroni con i Circoincisi, la Fiaba con 30 voti, Senza Fissa Dimora 29, Sheopard Folk Swing Band 27, Tg Chiotto 26, chiudono i Metamorfosi teatro con 10 voti e Bom Bom Rouge con 7.